MOTOVECIEVELOCI GRADO TEAM NINO RANA
LE MOTORETE UDINE

giovedì 29 marzo 2018

CAMPIONATO VECIO VELOCE DOPO MANZANO

 

Eravamo sicuri che dopo la gara di Campionato Italiano Gruppo 5 a Manzano sarebbe cambiato tutto, e cosi' è stato.

Primi in classifica a pari merito Kikko Waina e Zampa grazie ad un terzo posto di classe nelle rispettive classi, conquistano entrambi 15 punti staccando Fede Mar che era il leader del campionato fino a domenica mattina e che viene raggiunto anche da uno sfortunato ma veloce Meriman che a Manzano rompe il cambio della sua Maico ed è costretto a ritirarsi, ma lo stesso aggiunge nel paniere 4 punti utili che gli permettono di affiancare Fede Mar, ora braccato su tutti i fronti.

Terzo con 10 punti conquistati a Gemona il grande Beba, purtroppo ancora fuori forma fisica, che non ha preso parte alla gara di Manzano nonostante il suo poderoso Maico 250 scalciasse fermo ai box, impaziente di correre lungo le colline di Manzano e a seguire buon 4° in campionato l'endurista Marco Poz, anche lui grazie ai punti conquistati solo che a Gemona.

Al quinto posto a pari merito ben 8 piloti con 8 punti ciascuno, tutti assegnati nelle prime manifestazioni di quest'anno.

Una tiratina d'orecchie però va data a nomi importanti, come Sbaiz, Iesso, Caco e molti altri altri che nonostante puntassero tutti al podio a Manzano, hanno collezionato solo 4 punti causa ritiro di massa per poco allenamento.

A seguire ben 25 piloti tutti appaiati con 4 punti ciascuno, ottenuti per aver partecipato solo ad una manifestazione ad oggi, e con 0 punti altri 34 piloti che chi a causa della moto da sistemare, chi per poca voglia, chi per mal de panza, non ha ancora partecipato a nessun evento.  

A questo punto lunedì prossimo ci sarà la classica Moto Pasquetta a Fogliano organizzata dal MC Carso, 4 punti a chi partecipa visto che si tratta di un Hobby Sport poi il 15 aprile Enduro a Gradisca d'Isonzo dell' Isontino e lì ci saranno a disposizione tanti punti utili per lo straordinario nostro Campionato Vecio Veloce 2018.

In bocca al lupo e che vinca il migliore.




Posta un commento